RIVOGLIO LA FAVOLA.
C’era una volta, ma una volta non c’era.
Così comincia una favola vera.
Fatta di fresco, di verde e di gusto.
Tutto creato nel modo più giusto.
C’erano un Orto, una Casa e un Frutteto, c’era un accordo tenuto segreto.
Pare che i tre, restando vicini, avessero un dono che è un po’ una magia.
Bastava un assaggio del loro gelato, e tutti i pensieri andavano via.
“Solo natura, solo in stagione” diceva Orto quando il sole spuntava.
“Senza nient’altro, senza pasticci”, seguiva Frutteto quando tramontava.
Casa nel mentre annuiva tranquilla,
con quel sorriso così artigianale. Fare il gelato richiede silenzio.
Il suo era un compito tutto da amare.
Chissà se il segreto sarà poi svelato, sembra alla gente non gliene importi.
Chiunque gusti quei coni gelato, rimane sempre con gli occhi un po’ assorti.
Perfino tu leggerai questa favola pensando “Beh, se è così, io lo voglio.”
Eppure, all’assaggio la magia farà effetto.
E ripeterai questo qui lo Rivoglio